Boschi a ruota libera attacca tuttiUna Maria Elena Boschi a ruota libera attacca tutti

Non si sbilancia più di tanto Matteo Renzi, e al suo posto si muove a tutto campo il Ministro Maria Elena Boschi.

A Sky Tg 24, intervistata da Maria Latella, ha detto: “Noi ovviamente vogliamo vincere in tutte le città e secondo me possiamo vincere. Se dovessimo perdere ci dispiacerebbe soprattutto per i cittadini, se Virginia Raggi dovesse vincere a Roma, i Romani dovrebbero dire no alle Olimpiadi, alla Metro C.”.

“Raggi mi sembra il programma del ‘no’, Roma ha bisogno di avere risposte subito e so che Giachetti le ha, non prende ordini da staff”.

Poi l’autocritica sul Pd: “Come Pd abbiamo pagato dove abbiamo cambiato troppo poco. Dobbiamo fare un’operazione vera di ricostruzione del partito. Sicuramente il Pd si è confermato primo partito in Italia, ma ci sono città come Napoli dove siamo andati male”.

Nessun cambiamento invece sull’Italicum, pure se lo chiede Eugenio Scalfari: “No, non cambieremo la legge elettorale. Mi spiace, nel caso, per Scalfari. E non è vero che aumenti i poteri del Presidente del Consiglio. I cittadini, nel momento in cui votano, scelgono la maggioranza per cinque anni e avranno governi stabili”.