Colpo di Stato in Turchia? Carri armati per le strade

Colpo di Stato in Turchia? Carri armati per le stradeTurchia è in atto un Colpo di Stato? Carri armati per le strade e raid aerei.

Sono stati interdetti al passaggio entrambi i ponti sul Bosforo. Le notizie date da Euronews.com riferiscono che sono stati i militari a bloccare i ponti.

Cnn Turk ha trasmesso nel frattempo immagini di blocchi operati da soldati sui ponti. Sono anche state registrate delle sparatorie nella città di Ankara, dove la presenza delle forze militari sembra essere massiccia.

La città è sorvolata costantemente da jet e da elicotteri militari, secondo alcune testimonianze. Non si riescono a capire, per ora le ragioni del blocco dei ponti che collegano la parte asiatica e quella europea della Turchia. Il giornale Haberturk parla di misure straordinarie.

Si tratta di un vero e proprio colpo di Stato dei militari contro Erdogan, oppure è il Presidente stesso che ha ordinato la militarizzazione della nazione in vista di possibili sommosse o attacchi terroristici?

Le prossime ore saranno determinanti per capire cosa sta effettivamente succedendo in Turchia.

Certo è che, fra problemi interni con i Curdi, attentati terroristici dell’Isis, problema dei profughi e vari rapporti deteriorati con buona parte dell’Europa, la situazione in ogni caso si fa davvero critica per Erdogan e il suo staff.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.