Elon MuskElon Musk e il progetto degli uomini su Marte.

Si parla tanto di società multietniche, di città interrazziali e così via. Ma c’è qualcuno che pensa ancora più in grande, più lontano, decisamente più lontano. E’ il multimiliardario, visionario e sognatore, Elon Musk.

Quello delle macchine elettriche che si guidano da sé, con la famosa Tesla, e dei progetti privati spaziali. Adesso pensa a una razza umana multiplanetaria.

Con Space X, il celeberrimo progetto spaziale, Musk vuole mandare la gente su Marte per vere e proprie colonizzazioni.

Il tycoon aveva fondato Space X 14 anni fa, ma ora sembra sia arrivato il momento di cominciare a buttare giù un progetto più concreto. Per realizzare il quale c’è bisogno di un investimento di almeno 10 miliardi di dollari.

In base alle previsioni più ottimistiche il primo viaggio sul pianeta rosso potrebbe avvenire fra 10 anni.

Elon Musk comunque ammette che la prima missione potrebbe essere pericolosa. Anzi, precisa che i primi turisti dovranno essere pronti a morire.

Il biglietto per Marte inizialmente costerà sui 200.000 dollari, tuttavia successivamente, come tutte le cose, i prezzi sono destinati a scendere. La navicella porterà un centinaio di persone.