Giocare davanti al computer, ieri e oggi

Giocare davanti al computer

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando, ventisette anni fa, i programmatori Robert Donner e Curt Johnson inventarono Windows Minesweeper, o Campo minato, l’appassionante videogioco per Pc in cui vince chi scopre tutte le caselle prive di mine: era il 1989 e il gioco riscosse da subito un ottimo successo. Aggiornato all’inizio di quest’anno come Prato fiorito – è stato ottimizzato per dispositivi touchscreen e Windows desktop, ed è compatibile con i dispositivi Windows 10 e con Windows Phone –, consente, se lo si desidera, di giocare in modalità classica (con migliorie sonore e grafiche), oppure di partecipare alle avventure di un eroe che arriva fino al centro della terra, affrontando sfide e guadagnando medaglie.

I videogames preinstallati hanno accompagnato negli anni il cammino di Windows: Mahjong, Pinball, il glorioso Solitario, compagno di tante pause di lavoro, FreeCell, Spider. Nonostante la durata della loro onorata carriera – risultano tra i più giocati di sempre –, sono ancora ricercati da molti, tanto che è ancora possibile trovarli nella cartella Giochi fino a Windows 7. A partire da Windows 8 la cartella Giochi non è più disponibile, ma sul nuovo sistema operativo Microsoft i giochi possono essere scaricati insieme a una quantità di altre applicazioni, cliccando su Windows Store. Microsoft Mahjong, prodotto da Microsoft Studios, è stato migliorato nella grafica e reso più complesso, con tre livelli di difficoltà; Pinball, il popolarissimo flipper, è oggi Pinball FX2, enormemente migliorato nelle funzionalità e nella grafica; Microsoft Solitaire Collection è l’antico Solitario declinato in cinque diverse varianti: Pyramid, Klondike, TriPeaks, Spider, FreeCell.

Un altro amatissimo gioco di antica data installato sui vecchi computer con sistema operativo Windows era il blackjack, il famoso “fante nero”, versione computerizzata del gioco di strategia tanto diffuso nei casinò. Pubblicato verso la metà degli anni ottanta da ShareData, con grafica basata sul codice ASCII, è adesso disponibile in forma aggiornata sempre su Windows (10/8/7/Vista/XP 64/32-bit).

Se siete appassionati di blackjack e vi piace giocare per vincere, per battere il banco con il vostro 21 la versione perfetta di questo gioco, nato nel XVII secolo con il nome di  Vingt-et-un, è quella online di Casino.com: dal blackjack flash al live blackjack, questo sito, dotato di licenza AAMS, offre un’esperienza di gioco facile e sicura. Basta cliccare sul pulsante “Deal”, aspettare la distribuzione delle carte e concentrarsi sulla fortuna!

redazione

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.