Massimo Boldi e i soldi da De Sica, botta e risposta

Massimo-Boldi-De-Sica-botta-e-risposta

Erano una delle coppie inossidabili della commedia italiana, e per tantissimi anni hanno fatto ridere e sorridere con le loro pellicole girate e prodotte in coppia, ma da qualche anno le loro strade si sono divise, e finalmente si scopre il vero motivo.

È lo stesso Massimo Boldi a svelare la verità sul litigio con Christian De Sica: in un’intervista a Radio Capital Massimo Boldi ha confessato di aver litigato con De Sica anche per il motivo dei soldi.

“Abbiamo litigato per una serie di motivi e tra questi c’è anche quello dei soldi. Christian mi deve 300 mila euro, ma se ci mettete una buona parola ci passo sopra (ride)”, ha dichiarato in radio.

Naturalmente De Sica non ha digerito le dichiarazioni del collega, e in un’intervista al Tg Zero di Radio Capital, ha ribattuto: “Gli devo 300mila euro? L’età avanza… Secondo me si sbaglia. Tornare con Massimo? Sarebbe una minestra riscaldata. Quando se n’è andato mi ha messo nei guai, poi dopo grazie a Dio mi è andata bene. Rimettersi insieme sarebbe come quando Bud Spencer tornò con Terence Hill per Botti di Natale e andò male… l’unica cosa che potremmo fare sarebbe I Ragazzi Irresistibili”.

Ci tiene però a sottolineare che l’affetto è restato immutato: “Se gli voglio ancora bene? Ma certo, le risate più grandi me le sono fatte con lui”.

redazione

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.