Mattarella: confido che la Gran Bretagna resti nella UEIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella confida che la Gran Bretagna resti nell’Unione Europea.

Nel corso di un incontro con la comunità italiana che vive in Romania, il Presidente ha affermato: “La Brexit è una delle ipotesi, uno dei possibili esiti, ma non è quello auspicato, naturalmente. Io confido che la Gran Bretagna resti in Unione Europea. Spero nella saggezza degli elettori britannici”.

“Credo, ha aggiunto Mattarella, che ciò non sia solo nell’interesse della Gran Bretagna e dell’Europa, ma nell’interesse della storia e del suo progresso. In Europa sono momenti delicati, per non dire difficili, ed io confido che vengano tutelati presto”.

In vista ufficiale a Bucarest, il Capo dello Stato ha quindi parlato della comunità italiana in Romania sottolineando, riferendosi ai trasferimenti da nazione a nazione: “Questa è la migliore risposta ai tanti dubbi sulle scelte europee compiute tanti anni fa. I rapporti fra i governi sono molto importanti, ma quello che conta davvero è l’amicizia fra i cittadini”.

“Questo è il vero cemento, non i consigli dei ministri, ma l’integrazione della vita dei popoli. Questo è ciò che rende inevitabile il processo di integrazione europea”.