Raggi: Alfio Marchini non è libero dai partitiPer il Candidato 5 Stelle a sindaco del Comune di Roma, Virginia Raggi, Alfio Marchini non è così libero dai partiti come si dichiara.

Alfio Marchini, costruttore e politico autoreferenziale, scevro da contaminazioni partitiche, forse non lo è poi tanto.

Dice la Raggi: “Oggi cade la maschera anche di Marchini, che diceva tanto liberi dai partiti, liberi dai partiti e invece si prende il sostegno di Bertolaso e quindi di Forza Italia”.

Dal canto suo, il candidato del Pd Giachetti dice su Sky Tg 24: “Siamo arrivati all’ennesima puntata di uno spettacolo. Penso che questo non interessi né a me né ai Romani. Sono qui per presentare proposte. A me di Berlusconi, Salvini, Meloni non me ne frega niente”.

“Esprimo tutta la mia solidarietà a Marchini che dovrà rivedere il suo slogan sui suoi manifesti, visto che c’è scritto Libero dai partiti”.

In verità Alfio Marchini, sui suoi manifesti, aveva fatto scrivere uno slogan molto più inquietante, una frase che dà davvero da pensare sul tipo di personaggio che si candida a Sindaco di Roma.

Sui manifesti c’è scritto: “Liberi dal diverso”. Ogni commento in questo senso è superfluo, da qualsiasi angolazione si intenda approcciare alla questione.