Renzi a Coverciano, il saluto agli azzurri prima degli Europei

Renzi a Coverciano, il saluto agli azzurri prima degli EuropeiIl Presidente Renzi fa una visita a sorpresa a Coverciano prima della partenza degli azzurri per gli Europei.

E’ arrivato all’ora di colazione, verso le 9,30, e ha salutato i giocatori presenti in quel momento. Col Presidente del Consiglio c’era il sottosegretario Luca Lotti.

Ovviamente c’è stato l’incontro pure con Antonio Conte, col quale Renzi si è fermato a parlare per qualche minuto.

Raggruppati tutti i giocatori, poi il Presidente li ha salutati uno a uno insieme al figlio più grande Francesco, che per l’occasione aveva accompagnato il padre nella veloce visita.

A fare gli onori di casa Buffon e lo stesso Conte. Nel Centro di Coverciano c’erano ad attenderlo anche Michele Uva, Direttore generale della Figc, il direttore del centro Maurizio Francini e Gabriele Oriali, famoso team manager.

Ovviamente il Presidente ha fatto gli auguri a tutti. Mi raccomando, comportatevi bene, fatevi valere, sono state le sue parole da bonus pater familias.

Prima che il Presidente del Consiglio lasciasse il centro di Coverciano, gli Azzurri hanno regalato a lui e al sottosegretario Lotti un paio di magliette della Nazionale con le firme di tutti i giocatori del team.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.