Salvini e Meloni chiedono a Forza Italia di dire con chi staSalvini e Meloni chiedono a Forza Italia di dire con chi sta.

Al Festival del Lavoro, il segretario della Lega afferma, rivolto a Forza Italia: “Se ci siete, battete un colpo. Leggo ipotesi di sostegno a Renzi, di un ni al referendum, patti chiari amicizia lunga, non c’è più tempo da perdere: o si viaggia tutti insieme o la Lega va da sola”.

Il riferimento di Salvini è alla posizione del Presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, il quale è per il sì al referendum e per un appoggio a Renzi contro il pericolo 5 Stelle.

Anche Giorgia Meloni, ormai pappa e ciccia con Salvini, dice che Forza Italia deve scegliere con chi stare, e non vuole nessun accordo con il centrosinistra. Ma sono voci che sono destinate a perdersi un po’ nel vento.

Intanto Berlusconi non sta bene, e probabilmente non ha né la forza né la determinazione di mettersi a fare battaglie all’ultimo sangue per seguire Salvini e la Meloni.

In secondo luogo lo stesso ex cavaliere sa perfettamente che i suoi interessi sono meglio tutelati se passa il sì al referendum, anche indipendentemente dalla politica. Confalonieri è intelligente e l’ha capito. Brunetta, che è un finto intelligente, no.