Salvini vuole ruspe contro i Rom e i Centri sociali

Salvini vuole ruspe contro i Rom e i Centri sociali

Matteo Salvini vuole le ruspe per i campi Rom e per i Centri sociali.

Nulla di nuovo sotto il sole. L’estrema destra rappresentata dalla Lega continua con questa storia che nemmeno più Casapound porta avanti. A Torino, sotto la pioggia, il Segretario federale della Lega, ha detto, in piedi su una panchina, in maniera tutto sommato anche ridicola:

Se la Lega va alla guida del Comune verrebbero prima gli Italiani e si andrebbe con le ruspe per eliminare i campi Rom e i Centri Sociali. E fare al loro posto parchi giochi per bambini. Un pizzico di appiccicume mellifluo finale in un comizio non guasta mai. Mancava l’ospedale e la Chiesa e poi stavamo a posto.

C’era chi contestava lì vicino, ma in verità erano poche decine di persone, tenute a bada dalle Forze dell’ordine. Così come erano poche in definitiva le persone ad ascoltare Salvini. Il quale, con la sua solita grazia ed eleganza, ha pure sostenuto: Vi pare normale che in un mercoledì pomeriggio per tenere a bada quattro rompicoglioni si debbano disturbare decine e decine di Poliziotti e Carabinieri. Questi sono i migliori cani da guardia della Fornero, che vuole lavorare fino a 70 anni.

E’ lo stile, quello che conta.

redazione

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.