Smash 1, la nuova galassia accanto alla Grande Nube di MagellanoScoperta Smash 1, una nuova galassia accanto alla Grande Nube di Magellano.

Dietro alla famosissima Grande Nube di Magellano, si nasconde un’altra debolissima galassia individuata dal telescopio cileno CTIO attraverso la Dark Energy Camera.

La rilevazione è stata fatta da un gruppo di astronomi coordinati da Nicolas Martin dell’università di Strasburgo. Si tratta di una fioca galassia satellite con un raggio di 30 anni luce.

Se si tiene conto che la nostra Via Lattea misura circa 50.000 anni luce di raggio, si può ben dire che stiamo parlando di una galassia nana.

La galassia comunque è antichissima, 13 miliardi di anni. Vuol dire che siamo ai bordi dell’inizio del tempo, dato che le ultime stime sulla nascita dell’universo ci portano a 13,7 miliardi di anni fa.

L’oggetto, cui è stato dato il nome di Smash 1, pare contenga al proprio interno pochi elementi metallici.

Secondo quanto riferisce l’Asi, l’Agenzia Spaziale Italiana, il telescopio ha scoperto la galassia mentre effettuava una ricognizione di routine alla ricerca di nuove galassie satelliti.

Queste ultime sono interessanti da studiare perché contribuiscono in maniera significativa a ricostruire il passato della Via Lattea.  Tuttavia la loro bassa luminosità ne rende particolarmente difficile l’individuazione.