Turnbull vincitore delle elezioni in AustraliaIl Primo Ministro uscente Malcolm Turnbull si è dichiarato vincitore delle elezioni in Australia.

Turnbull ha dichiarato, dopo aver sentito al telefono il proprio rivale laburista Bill Shorten: “Mi ha telefonato e si è congratulato con me per essere stato rieletto Primo Ministro”. Abbiamo vinto le elezioni, questo è un dato di fatto.

Ma la situazione è, in effetti, abbastanza delicata perché, dopo il voto sul filo di lana del 2 luglio, ci sono stati otto giorni di incertezza.

Addirittura al momento lo spoglio delle schede è ancora in corso. Sembra di stare in Italia.

Pare che comunque né i Conservatori di Turnbull né i Laburisti di Shorten possano vantare la maggioranza assoluta di 76 seggi alla Camera dei Rappresentanti, con la conseguente difficoltà di formare un governo.

Il Primo Ministro aveva voluto le elezioni proprio per rafforzare la propria rappresentanza in Senato, la quale non gli consentiva di governare con facilità.

Sembra che comunque Turnbull, per arrivare a 77 seggi, abbia ottenuto l’appoggio di tre parlamentari indipendenti.

Tutto sommato però, molti pensano che queste elezioni siano servite a poco. Anche in questo caso pare di stare in Italia, o magari in Spagna.