Twitter, ItalyFoodWeek: il cibo protagonista del social cinguettanteDa 14 al 20 ottobre su Twitter parte la prima edizione della #ItalyFoodWeek, iniziativa patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF).

Twitter per una settimana circa si mette a disposizione di cuochi esperti e amanti del mondo del Food: Tutti gli appassionati del cibo possono usare il sito di microblogging per scambiarsi informazioni, opinioni e ricette.

Insomma sia gli addetti ai lavori, sia i semplici interessati a vario titolo all’enogastronomia per sei giorni saranno i protagonisti indiscussi del social.

Insomma, con l’iniziativa #ItalyFoodWeek si vogliono celebrare le eccellenze del Made in Italy agroalimentare che, comunque, affollano la Rete.

Sono tanti i siti, i forum, i gruppi e i social in cui l’enogastronomia la fa da padrona tanto che Facebook per gruppi di appassionati di arte culinaria, si è trasformato in Facecook.

Ora per sette giorni, aziende e cuochi esperti e dilettanti del mondo Food, animeranno Twitter con conversazioni legate al cibo e all’alimentazione.

Sul social cinguettante si parlerà dei prodotti tipici a KmZero, del vino, della cucina stellata, delle conoscenze nutrizionali e anche della lotta agli sprechi alimentari.

Ogni giorno della settimana dedicata al cibo avrà un tema specifico, definito da un hashtag diverso per ogni giorno della #ItalyFoodWeek:

  • Venerdì 14 ottobre – #zerosprechiFW
  • Sabato 15 ottobre – #kmzeroFW
  • Domenica 16 ottobre – #apranzoinsiemeFW
  • Lunedì 17 ottobre – #prodottitipiciFW
  • Martedì 18 ottobre – #vinoFW
  • Mercoledì 19 ottobre – #cucinaFW
  • Giovedì 20 ottobre – #ciboesaluteFW

Parteciperanno all’evento molti nomi importanti del mondo Food, tra cui gli Chef stellati Bruno Barbieri e Rosanna Marziale, Riccardo Casiraghi e Stefano Paleari fondatori di GNAMBOX, la vincitrice della quinta edizione di MasterChef Italia Erica Liverani e i finalisti Alida Gotta e Lorenzo De Guio, Francesca Romana Barberini conduttrice di Alice Club, il club della buona tavola, il vincitore della seconda stagione di Hell’s Kitchen Italia Mirko Ronzoni e il “Cuoco Contadino” Pietro Parisi.