Usa, mega attacco hacker al super provider Dns

Usa, mega attacco hacker al super provider DnsAttenzione, in Usa attacco degli hacker al super provider Dns.

Di questi tempi si moltiplicano gli attacchi degli Hacker. Ai siti, alle piattaforme e così via. Mandano virus, catturano e rubano la posta elettronica, e a volte non lo fanno in privato ma per conto dei servizi di intelligence di altri Paesi, cercando di carpire informazioni sensibili e anche segreti di Stato.

Ma a volte gli hacker entrano pure nella corrispondenza di gente comune, combinando guai a non finire.

E’ successo adesso comunque che per alcune ore siti importantissimi come Twitter, Cnn, Visa, Amazon, Netflix, sono stati addirittura oscurati per molte ore. Ci sono stati due attacchi all’arma bianca contro il famoso provider Dns Dyn.

Quest’ultimo è uno dei maggiori provider di questo tipo, e il suo stop purtroppo non consente che si riescano a caricare i siti che ne fanno parte.

Ma ora il Dipartimento Americano per la Sicurezza ha aperto un’inchiesta. Il blocco è durato mediamente fra le due e le tre ore; poi il traffico è stato riattivato regolarmente con un respiro di sollievo da parte degli utenti e del personale dei siti stessi.

Il secondo dei due attacchi è avvenuto quattro ore dopo il primo. Dopo poche ore ce n’è stato anche un terzo.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.