Gioco online, l’analisi del quadriennio 2013-2017, Europa epicentro del mercato
Gioco online analisi del quadriennio 2013-2017

Il gioco online vale da solo circa 56 miliardi di euro. Questo è quanto emerso dalla ricerca condotta Intitolata “Il settore del gioco online: confronto internazionale e prospettive

Dall’analisi dei dati relativi agli ultimi 4 anni è emerso che il mercato europeo rappresenta da solo il 45% del totale, con quattro paesi a svolgere il ruolo di leader a livello di raccolta lorda: Gran Bretagna 137 miliardi di euro, Italia 26.9 miliardi, Spagna 13.3 e Francia 7.1.

Per quanto riguarda le entrate erariali, le casse italiane hanno incassato 305 milioni di euro complessivi, il Ministero del Tesoro della Gran Bretagna 756 milioni, la Francia 443 e 53 milioni per la Spagna.

Ma passiamo all’analisi dettagliata del comparto online. In Italia il segmento online ha raggiunto una quota di mercato pari al 7,2%, inferiore a quella dell’Inghilterra (37,3%), e leggermente superiore al 6,1% della Spagna. In Inghilterra i giocatori online sono complessivamente sette milioni, cifra sensibilmente più alta rispetto ai 2,2 milioni di Italia, che precede Francia, Germania e Spagna.

Il gambling online tra il 2013 e il 2017 è cresciuto del 7% e ha superato i 400 miliardi di euro in raccolta, a fronte di una spesa netta di “soli”, si fa per dire, 43 milioni di euro.

Le scommesse sportive costituiscono il 48,3% del mercato e sono cresciute complessivamente dell’8% nell’ultimo quadriennio, mentre casinò online e poker – cresciuti complessivamente dell’11% – rappresentano il 46,9%.

L’Europa, come confermano anche i dati emersi dal “Report Giugno 2019” elaborato da Giochidislots, è la maggior area di sbocco, con una quota che da sola rappresenta il 45% del mercato globale; il Nord America è cresciuto del 44,6% dal 2013 al 2017. Grande contributo dal gaming online è stato dato alle economie nazionali, ma la necessità di monitoraggio e tutela sono sempre considerate prioritarie soprattutto per la tutela del consumatore. Lo studio vuole essere anche un mezzo ausiliario per dare dati concreti a Governi ed enti per offrire nuove possibilità ai regolatori e ai policy makers.

Il mercato dell’online è in rapida crescita e le previsioni confermano che i cambiamenti tecnologici guideranno i futuri trend e genereranno un forte indotto. Il Nord America e l’APAC rappresentano mercati dal grande potenziale” – ha sottolineato Luca Petroni, Partner Deloitte Financial Advisory.

Il gioco online rappresenta il comparto del mercato dei giochi con più alto potenziale di sviluppo e va sfruttato in maniera responsabile” – questo il pensiero del Vice Direttore CASMEF Marco Spallone.

You May Also Like

Lavoro 2.0, falegnami e idraulici i più richiesti in rete

Falegnami e idraulici le figure più richieste in rete. Il mondo del…

Trading online per principianti: tutto quello che c’è da sapere per iniziare

La ricerca di nuove prospettive di guadagno ha portato sempre più persone…

Utilizzo di voucher lavoro è boom ed aumenta il precariato

Incredibile boom dell’utilizzo dei voucher lavoro e contemporaneamente aumenta il precariato e…