Clima: 2015 l’anno più caldo di sempre, sarà vero?

Eleonora Gitto

Clima: 2015 l'anno più caldo di sempre, sarà vero?Clima e allarmismo: 2015 l’anno più caldo di sempre, ma sarà vero?

L’Ansa riporta che dagli oceani arrivano ondate di calore e che i record infranti nel 2015 non li abbiamo mai avuti in termini di surriscaldamento globale. E le premesse del 2016 non sono da meno.

Ma in verità il 2016 non ci è sembrato così terribile quanto a caldo, e siamo ad agosto, cioè a quattro mesi dalla fine dell’anno.

Dice sempre l’Ansa che il Noaa, l’agenzia Usa che monitora gli oceani, afferma che il 2015 è stato l’anno più caldo di sempre per la Terra.

Ovviamente questo non può essere vero, perché magari in cinque miliardi di anni, dalla sua nascita, la Terra avrà vissuto sicuramente qualche momento più caldo, specialmente all’inizio, quando si è formata.

Semmai si tratta di dire che è stato l’anno più caldo da quando sono iniziate le rilevazioni del Noaa.

Abbiamo cioè l’impressione che ci sia ormai in giro un certo, passateci la locuzione, terrorismo-meteo, con accenti sensazionalistici sempre più accesi.

La verità, probabilmente, è che c’è sì l’effetto sera, le temperature aumentano, ma non è detto che dipenda solo dall’effetto serra.

Il fenomeno può essere ricondotto a circostanze cicliche legate a diversi aspetti, come per esempio l’attività solare, ma non solo.

Next Post

WWF, Ultima Spiaggia: nel Mediterraneo molte specie a rischio

Molte specie sono a rischio nel Mediterraneo: il WWF pubblica il dossier Ultima Spiaggia. Il Mediterraneo è un mare quasi chiuso, e quindi particolarmente esposto ai rischi di inquinamento. Non che in generale gli altri mari stiano meglio, tuttavia il Mare Nostrum è considerato da molti quasi una specie di […]
WWF, Ultima Spiaggia: nel Mediterraneo molte specie a rischio