Cioccolato fondente riduce lo stress e migliora la memoria

Nuovi recenti studi proverebbero che il cioccolato fondente riduce lo stress e contemporaneamente aiuta a migliorare la memoria, la nuova ricerca ha anche collegato il consumo di cioccolato fondente con un’elevata concentrazione di cacao ad altri benefici per la salute, tra questi un sistema immunitario più forte.

Per la maggior parte di noi, il cioccolato è il “massimo piacere”, ma sappiamo anche che ha il potere di farci ingrassare anche se allo stesso tempo è difficile resistergli, mentre molti ancora mettono in guardia contro i possibili rischi per la salute, ci sono recenti studi scientifici e medici che suggeriscono il contrario, ovvero che il cioccolato non fa poi così male alla nostra salute come potremmo pensare. Le più recenti ricerche di questo tipo si basano sul cioccolato fondente e su come alcune varietà potrebbero ridurre lo stress e migliorare la nostra memoria, tra gli altri benefici.

Secondo Science Daily , una serie di studi guidati dalla Loma Linda University, con a capo il ricercatore di scienze alimentari Dr. Lee Berk, ha esaminato i potenziali benefici per la salute del cioccolato fondente, in particolare le varietà con una concentrazione di cacao del 70% o superiore ed il 30% o inferiore concentrazione di zucchero di canna biologico. Entrambi gli studi hanno segnato per la prima volta che tali benefici erano legati al consumo di cacao, poiché alte concentrazioni nel cioccolato fondente erano associate a miglioramenti della salute cardiovascolare, cognitiva ed endocrina.

Cioccolato fondente riduce lo stress e migliora la memoria

Cioccolato fondente riduce lo stress e migliora la memoria

In una dichiarazione, Berk ha sottolineato che gli studi precedenti si sono concentrati principalmente su come l’influenza neurologica del cioccolato fondente sia basata sul suo contenuto di zucchero, con più zucchero tradizionalmente associato a un umore maggiormente positivo, ha aggiunto che la nuova ricerca si è concentrata invece su alte concentrazioni di cacao in barrette di cioccolato di dimensioni regolari per diversi periodi di tempo e ha prodotto risultati “incoraggianti”.

Questi studi ci mostrano che maggiore è la concentrazione di cacao, maggiore è l’impatto positivo sulla cognizione, la memoria, l’umore, l’immunità e altri effetti benefici“, ha confermato Berk, abbattendo le metodologie alla base di entrambi gli studi, il Medical Daily ha scritto che il primo studio ha esaminato in che modo il consumo di cioccolato fondente con il 70% di concentrazione di cacao potrebbe influenzare l’espressione genica negli esseri umani. Questo studio ha suggerito che tali tipi di cioccolato fondente riescono a ridurre lo stress e rafforzano il sistema immunitario regolando i percorsi utilizzati nell’attivazione delle cellule T e i geni connessi alla segnalazione neurale e alla percezione sensoriale.

Il secondo studio, invece, si è concentrato principalmente su come il cioccolato fondente con alti livelli di cacao possa giovare alle funzioni cognitive, come aiutare a migliorare la nostra memoria e rafforzare la nostra capacità di apprendere cose nuove. Ciò è stato dimostrato quando i ricercatori hanno studiato la risposta elettroencefalografica (EEG) nelle persone che hanno consumato porzioni di cioccolato fondente da 48 grammi con il 70% di cacao.

Anche se la ricerca, presentata durante l’incontro annuale di Sperimentazione Biennale di questa settimana, potrebbe sembrare incoraggiante per gli amanti del cioccolato fondente che vogliono ridurre i loro livelli di stress ed essere psicofisicamente più in forma nella vita di tutti i giorni, Berk ha avvertito che più ricerche potrebbero essere necessarie per comprendere meglio la “relazione causa-effetto” tra alte concentrazioni di cacao e i benefici per la salute sopra citati.

Allo stesso modo, la professoressa Elizabeth Mostofsky, istruttrice della Harvard Chan School, che non è stata coinvolta negli studi, ha voluto comunque ricordare che mangiare grandi quantità di cioccolato non è consigliabile, a causa dell’alto contenuto di grassi e zuccheri presenti in questi prodotti. Ha aggiunto, tuttavia, che “potrebbe essere una scelta salutare” consumare il cioccolato con un alto contenuto di cacao con moderazione.

redazione

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.