Giachetti candidato alle primarie per Sindaco di Roma

Giachetti candidato alle primarie per Sindaco di Roma

Roberto Giachetti, vicepresidente della Camera dei Deputati, ha deciso di candidarsi per il Pd alle primarie come Sindaco di Roma.

Giachetti, in un video postato su Facebook, conferma: ho deciso di di partecipare alle elezioni per il Sindaco di Roma. Ci ho messo un po’ di tempo, lo confesso, e non solo per un pizzico di paura, che credo sia naturale, ma per una grande forma di rispetto per un impegno che so che sarà immenso, gravoso.

Precedentemente lo stesso Matteo Renzi, aveva espressamente indicato Roberto Giachetti come papabile. Certo, ci sono le primarie, ma sembra proprio impossibile che il Vicepresidente, così sponsorizzato, possa perdere.

La candidatura di rincalzo sembra essere quella di Roberto Morassut, dirigente romano, il quale però sembra avere poche chances, sia come spessore politico, sia come popolarità all’interno del Partito Democratico stesso.

Quindi nella tenzone amministrativa Roberto Giachetti si troverà a competere con candidati tipo Stefano Fassina, per la sinistra propriamente detta, e con un candidato che il centrodestra ancora non ha espresso.

Ma il pericolo vero per il Pd viene dalla candidatura di un grillino, dal momento che il Movimento 5 Stelle sembra ancora in testa a tutti i sondaggi. Staremo a vedere.

redazione

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.