La figuraccia di Melania Trump: copia il discorso di Michelle ObamaPessima figuraccia di Melania Trump, copia in maniera sfacciata il discorso di Michelle Obama.

Dicono che Trump sia andato su tutte le furie, scagliandosi contro il proprio staff, perché molti passi del discorso di Melania Trump alla Convention di Cleveland, ricalcano i passaggi del discorso di Michelle del 2008 a Denver.

Questo vuol dire due cose. La prima è che Melania Trump non è capace a scriversi un discorso da sola. Secondo, che, evidentemente, alcune argomentazioni portate avanti, essendo identiche a quelle di Michelle, denotano da parte dello staff una scarsa fantasia.

E anche poca intelligenza, visto che è pressoché impossibile che nessuno si accorga di una cosa del genere, specialmente i giornalisti più attenti e agguerriti, ma non solo.

Alcuni passaggi pressoché identici sono: “Lavorare duramente per ciò che si vuole nella vita; le promesse vanno mantenute; si deve fare ciò che si dice e si deve trattare la gente con rispetto; l’importanza di trasmettere certi valori alle future generazioni perché vogliamo che i nostri figli sappiano che il mite per i nostri traguardi è rappresentato dalla forza dei nostri sogni e dalla volontà di realizzarli”.

Uno scolaretto avrebbe copiato meglio.