Silvio Berlusconi sarà dimesso il 5 luglioSilvio Berlusconi recupera in fretta, il 5 luglio sarà dimesso dall’ospedale.

Il ricovero, dunque, durerà dieci giorni di meno secondo Il famoso dottor Alberto Zangrillo, medico personale dell’ex cavaliere. Zangrillo ha coordinato anche l’equipe che ha operato al cuore il presidente il 14 giugno.

Come noto, si è trattato di un intervento delicato e complessivamente comunque i tempi per il recupero pieno dovrebbero aggirarsi intorno ai tre mesi, basandosi anche sull’età non indifferente del paziente.

E’ evidente che quindi Berlusconi passerà un ulteriore periodo di riabilitazione a casa, verosimilmente nella villa di Arcore.

Ma qualcuno, forse lo stesso Zangrillo, consiglia di passare un certo periodo in una delle ville di Sardegna, forse la famosa Villa Certosa.

Probabilmente l’ex cavaliere sarà da quelle parti il 10 agosto, in occasione del compleanno della figlia Marina.

Tuttavia, nonostante le buone notizie, Silvio dovrà osservare un periodo di assoluto riposo: pochi amici, poche amiche, specialmente in Sardegna, poche visite, prosecuzione della riabilitazione, e soprattutto niente impegni pubblici e niente politica.

E Forza Italia, vista anche l’età del Presidente, che fine farà? I soldi nel partito, o presunto tale, chi ce li mette più? Staremo a vedere.