Dieta: Limoni perchè mangiarne regolarmente
Dieta Limoni perche mangiarne regolarmente

Uno studio scientifico ha spiegato perchè dovremmo mangiare regolarmente più limoni.

Uno studio scientifico ha spiegato perché il limone è il frutto più sano del mondo. Il limone è uno dei frutti più sani del mondo, è di facile accesso per chiunque, contiene molte vitamine, aiuta a rafforzare il sistema immunitario, piacevole al gusto e ha un vasto utilizzo in cucina.

Ecco tutti i motivi per cui si può includere il limone nella dieta quotidiana tutto l’anno.

Cosa contiene il limone?  Naturalmente il limone è principalmente un antiossidante – vitamina C, così come la pectina, oli essenziali, bioflavonoidi, riboflavina, acidi organici, tiamina, vitamina D, vitamina A, B2 e B1, rutina (vitamina P). I semi di limone contengono olio grasso e limonina.

– Il limone contiene sostanze che aumentano il livello di citrato nel corpo, prevenendo così la formazione di calcoli renali.

– Il limone, assunto con il miele, calma il mal di gola, agisce come febbrifugo e migliora il sistema immunitario durante il raffreddore.

– Il limone è ricco di pectina, che attiva il metabolismo e quindi aiuta anche a smaltire il peso in eccesso.

– L’alto contenuto di vitamina C  del limone lo rende tra le più utili e naturali bevande energetiche, l’acqua con succo di limone aiuta a svegliarsi al mattino è molto più efficace delle bevande contenenti caffeina.

Il succo di limone allevia anche il prurito e l’arrossamento da punture di insetti. Possiede un’azione anti-infiammatoria – basta applicare il succo sulla zona interessata.

– Bere succo di limone stimola il metabolismo e aumenta il metabolismo ed è utile non solo per la perdita di peso ma anche per la normale digestione.

Il succo di limone non consente alle cellule di crescere e connettersi con le patologie, quindi il limone è considerato un eccellente strumento di prevenzione nel campo del cancro.

– Il limone stimola la produzione di enzimi e succhi digestivi, quindi il corpo è maggiormente in grado di assorbire calcio e ferro.

– La buccia di limone, in particolar modo la parte gialla, può aiutare ad alleviare mal di testa e crampi, basta pulirlo dalla parte bianca e applicarlo alla regione temporale dal lato bagnato per 15 minuti.

– Uso efficiente del limone nei disturbi convulsivi, per questo bisogna spalmare succo di limone sulle suole dei piedi e poi indossare i calzini, questa procedura viene ripetuta mattina e sera per 2 settimane.

Qualche controindicazione del limone: Nonostante il limone possa aiutare ad alleviare l’infiammazione della mucosa orale, si dovrebbe fare molta attenzione, perché il succo di limone erode lo smalto.

Il limone appartiene al gruppo di alimenti che possono causare una reazione allergica.

– Il limone è controindicato per l’utilizzo a stomaco vuoto, specialmente per coloro che soffrono di disturbi dell’apparato digerente e alta acidità.

I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Italiaglobale a firma della redazione.

You May Also Like

Cozze è allerta nazionale per quelle vive

E’ stata diramata l’allerta per le cozze vive e si tratta di…

Epatite C e HIV, il farmaco unico contro i virus Made in Italy

E’ allo studio in Italia un farmaco contro infezioni virali come Epatite…

Influenza non c’è allarme virus conferma da Iss

Nessun pericolo virus dalla Cina, il picco di influenza atteso per Febbraio.…