E’ possibile riuscire a sentire le malattie?

redazione

La presenza di alcune malattie interrompe il sistema metabolico e provoca un odore diverso, in questo caso il naso umano sarebbe in grado di rilevare la presenza di alcune malattie. Una facoltà attribuita a certi animali, come i cani, e che possiedono anche gli umani, come riporta il National Geographic.

Certe malattie, infatti, modificherebbero bene l’odore del nostro corpo: “Il diabete può far odorare l’urina di mele marce e la febbre tifoide fa odorare il corpo di pane cotto. Peggio ancora, la febbre gialla apparentemente dà alla pelle l’odore di mela marcia. di una macelleria“, conferma l’articolo.

possibile riuscire a sentire le malattie
foto@Flickr

Come spiegare la modifica dell’odore corporeo di alcuni pazienti? “Il motivo principale è che i nostri corpi rilasciano costantemente sostanze volatili nell’aria. Sono trasportate dal nostro respiro e trasudano letteralmente da tutti i nostri pori“, spiega il National Geographic. Queste sostanze possono essere modificate a seconda della presenza di alcune malattie che possono perturbare l’intero sistema metabolico.

Grazie al suo olfatto, ad esempio, una donna scozzese era riuscita a rilevare un cambiamento nell’odore di suo marito. Nel corso degli anni, i medici le hanno diagnosticato il morbo di Parkinson e l’odore è peggiorato. Per aiutare la ricerca scientifica, Joy Milne ha persino eseguito un test annusando 12 magliette, sei delle quali appartenevano a pazienti con malattia di Parkinson. È stata in grado di identificare correttamente le sei magliette.

Next Post

Covid-19, la Cina non ci sta e critica OMS

La Cina ha fortemente criticato giovedì la richiesta dell’OMS di continuare sul territorio l’indagine sulle origini del Covid-19, attirando la pronta replica da Washington sull’atteggiamento ritenuto ‘irresponsabile‘. I primi malati di coronavirus sono stati identificati alla fine del 2019 nella città cinese di Wuhan. Da allora il virus si è […]
Covid-19 la Cina non ci sta e critica OMS