Eagles of death metal, il gruppo torna a Parigi dopo la strageTorna a Parigi il gruppo degli Eagles of death metal, dopo le stragi terroristiche del 13 novembre scorso.

Dopo tre mesi, dopo la strage del locale Bataclan, la band offre di nuovo la propria musica alla capitale francese. Un gesto di forza, di coraggio, di solidarietà.

Il prossimo 16 febbraio i ragazzi si esibiranno al teatro Olympia. Il Bataclan è ancora chiuso per ristrutturazione. Ma il gruppo è già in Europa, e ha ripreso a suonare partendo da Stoccolma.

La band aveva scritto: Vive la musique, vive la liberté, vive la France, and vive EODM. In pochi giorni tutti i biglietti sono stati tutti venduti, manco a dirlo.

Ma il gruppo di Jesse Hughes, bisogna dirlo, era già stato a Parigi all’indomani della strage in occasione dell’omaggio alle vittime organizzato dagli U2.

Oltre a Parigi, sono previste altre due date in Francia. Il 24 febbraio gli Eagles saranno a Lille, mentre il 2 marzo saranno a Nimes, nella parte meridionale del Paese.

La band, subito dopo , finalmente sarà anche in Italia. Il 27 febbraio, infatti, si esibiranno a Treviso, il 28 a Torino e, infine, l’apoteosi il giorno 29 a Roma.