Il caffè utile per sgonfiare la pancia

redazione

Il grasso della pancia è un problema che si presenta in molte persone che sono in sovrappeso, ma anche coloro che hanno un peso ideale vogliono avere una pancia piatta.

Il grasso viscerale, noto anche come grasso della pancia, può preparare il terreno per gravi complicazioni, quindi è essenziale evitarlo e combatterlo se è presente.

Il grasso viscerale appartiene a un gruppo di condizioni che possono aumentare il rischio di malattie cardiache, quindi è fondamentale ridurne la quantità.

Il grasso viscerale è adiacente agli organi vitali del corpo, come il fegato e l’intestino. Tuttavia, puoi violare le sue difese prendendo utili decisioni nutrizionali.

Il caffe utile per sgonfiare la pancia

Gli amanti del caffè possono rallegrarsi di sapere che la bevanda, tra le più popolari al mondo, ha dimostrato di bruciare il grasso della pancia.

In uno studio pubblicato sulla rivista Nutrients, i ricercatori hanno notato che “i componenti dei chicchi di caffè tostati o verdi che promuovono la riduzione del grasso della pancia non sono chiari“.

I ricercatori hanno studiato gli effetti del consumo quotidiano di caffè ricco di acido clorogenico (CGA), un micronutriente abbondante nel caffè, sul grasso viscerale in uno studio randomizzato in doppio cieco (il paziente non sapeva se stava ricevendo un trattamento sperimentale, trattamento standard, o placebo, e il medico non lo sapeva) e un esperimento parallelo controllato.

Uomini e donne sani in sovrappeso sono stati assegnati in modo casuale ai gruppi di caffè ricchi di acido clorogenico o al gruppo di controllo.

I partecipanti hanno bevuto caffè istantaneo una volta al giorno per 12 settimane. I ricercatori hanno analizzato l’area del grasso viscerale al basale ea 4, 8 e 12 settimane e 142 persone hanno completato lo studio.

I ricercatori hanno scoperto che l’area del grasso viscerale, l’area del grasso addominale totale, il peso corporeo e la circonferenza della vita erano significativamente ridotti nel gruppo CGA rispetto al gruppo di controllo.

Inoltre, i cambiamenti nel grasso viscerale basale (inizio dello studio) a 12 settimane erano significativamente maggiori nel gruppo acido clorogenico, rispetto al gruppo di controllo.

Il consumo di caffè ad alto contenuto di acidi clorogenici per 12 settimane da parte di adulti in sovrappeso può ridurre l’area del grasso viscerale“, hanno scritto i ricercatori.

È interessante notare che non sono stati registrati effetti negativi gravi.

Per massimizzare i benefici del caffè, dovresti attenerti a una dieta che abbatte il grasso della pancia. Nel complesso, se si vuole ridurre il grasso della pancia, bisogna bruciare più calorie (energia) di quante se ne consumi e mangiare i giusti tipi di cibo.

Per raggiungere questo obiettivo, affermano alcune aziende sanitarie, bisognerebbe mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno e includere cibi ricchi di amido e fibre nei pasti.

Si raccomanda anche di mangiare alcuni latticini a basso contenuto di grassi o bevande di soia fortificate con calcio, più fagioli, legumi, pesce e uova, oltre a mangiare meno olio insaturo.

Bere da sei a otto bicchieri d’acqua ogni giorno, evitare di aggiungere sale o zucchero ai pasti. Smettere di consumare bevande sportive, bevande zuccherate e altri alimenti che contengono molto zucchero aggiunto.

Una dieta sana dovrebbe essere integrata con una regolare attività fisica (almeno 30 minuti di esercizio moderato, almeno cinque giorni alla settimana.

Next Post

Google: Il computer quantistico per cristalli temporali

L’idea dei cosiddetti cristalli temporali è stata proposta dal fisico Frank Wilczek nel 2012. Ha suggerito che se i cristalli noti a tutti noi dal diamante al sale da cucina hanno uno o più assi di simmetria della loro struttura interna, allora le simmetrie possono esistere anche nel tempo e […]
Google Il computer quantistico per cristalli temporali