La prima camminata di Perseverance su Marte

redazione

Il rover da 2,4 miliardi di dollari è pronto per il viaggio di 200 metri. Nei prossimi due anni analizzerà il suolo su Marte e preleverà campioni che un’altra missione raccoglierà e tornerà sulla Terra in futuro. La velocità massima di Perseverance è la stessa della sonda Curiosity: circa 0,14 km / h.

La prima camminata di Perseverance su Marte
foto@Nasa

Non è molto, ma la velocità non è una delle principali preoccupazioni del rover: è la durata e la mobilità. Il rover deve essere in grado di superare terreni impegnativi e relativamente sconosciuti. Il rover sarà assistito da un computer; aiuterà Perseverance a schivare gli ostacoli.

Dal momento che l’atterraggio il 18 febbraio, il rover ha inviato migliaia di fotografie di nuovo a terra . Marte, presentato dalla navicella e dalle sue 19 telecamere, è bellissimo e talvolta sorprendentemente “terrestre“.

Nelle prossime settimane, gli scienziati escogiteranno il modo migliore per far raggiungere al rover la sua destinazione. Ci sono diverse possibilità e gli ingegneri della NASA cercheranno di trovare un percorso sicuro ma scientificamente interessante.

Perseverance è volato via dalla Terra la scorsa estate, un volo di sette mesi attraverso lo spazio freddo. Gli scienziati della NASA hanno utilizzato una finestra di due mesi in cui la Terra e Marte sono vicine l’una all’altra, cosa che accade ogni due anni.

Next Post

Amministratore della mascella, Luca Marchesi diventa virale

Nei giorni scorsi il modello Luca Marchesi, si è trasformato in un fenomeno sui social media. In parte per l’esposizione che gli dà il suo lavoro ovviamente, ma anche per una caratteristica molto particolare che risalta: la sua mascella. Su TikTok il modello milanese è diventato virale dopo aver svelato […]
Amministratore della mascella Luca Marchesi diventa virale