Macron firma adesione di Svezia e Finlandia nella NATO

Antonio Capobianco

L’ammissione di Svezia e Finlandia alla NATO è stata ratificata anche dalla firma di Marcon per la Francia.

Macron firma adesione di Svezia e Finlandia nella NATO
foto@Remi Jouan, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

Il presidente Emmanuel Macron ha firmato e ratificato a nome della Francia i protocolli per l’ammissione di Svezia e Finlandia all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, ha annunciato ieri, sabato (13/08), l’Eliseo.

Il 2 agosto l’Assemblea nazionale francese aveva approvato l’adesione dei due stati nordici alla NATO .

La scelta dominante di Finlandia e Svezia, partner europei, consentirà di aumentare la loro sicurezza di fronte alla minaccia del loro vicino e darà un contributo significativo, tenendo conto delle loro capacità, alla nostra posizione collettiva (di difesa) e alla nostra Sicurezza europea” , ha affermato ieri la presidenza francese.

Stoccolma ed Helsinki hanno preso la storica decisione di abbandonare la loro neutralità a causa dell’invasione militare russa dell’Ucraina il 24 febbraio. Sebbene fossero partner della NATO, sono rimasti al di fuori dell’alleanza per decenni.

L’approvazione di tutti e trenta i suoi Stati membri è necessaria affinché i due paesi vi aderiscano e anche l’articolo 5 si applica a loro.

L’articolo 5 della convenzione fondativa della NATO, formata nel 1949, all’inizio della guerra fredda, prevede una risposta congiunta in caso di attacco contro qualsiasi Stato membro .

L’ostacolo più grave al completamento del processo di adesione è fin dall’inizio la Turchia, poiché Ankara minaccia di “congelarla” perché accusa principalmente Stoccolma ed Helsinki di proteggere i membri del movimento separatista armato curdo Kurdistan Workers’ Party (PKK) e altri organizzazioni che definisce “terroristiche”.

fonte@news247

Next Post

Uva, ottima contro demenza e colesterolo alto

Una serie di studi scientifici hanno confermato che l’uva ha effetti positivi sulla salute, in particolar modo sul colesterolo e lo sviluppo della demenza. Una serie di studi pubblicati sulla rivista “Foods“, hanno confermato che mangiare l’uva può avere un effetto positivo sulla salute; Soprattutto per coloro che seguono diete […]
Uva ottima contro demenza e colesterolo alto