Negli Usa già ci sono 33 milioni di disoccupati in più

redazione

In Italia ci aspetta certamente una crisi economica senza precedenti, almeno dal secondo dopoguerra.

Si prevede, infatti, un calo del Pil di oltre dieci punti percentuali, il che vuol dire certamente che migliaia di lavoratori perderanno il lavoro, a fronte di un tasso di disoccupazione, rispetto alla media europea, già molto alto.

Ma la pandemia non ha risparmiato alcun paese, ed anche le economie più forti stanno soffrendo le prime gravissime conseguenze.

Negli Usa ci sono 33 milioni di disoccupati in piu

Oltreoceano, il presidente Donald Trump sta premendo per riaprire tutto al più presto, e a spingerlo sono soprattutto i numeri legati ai disoccupati: le richieste di sussidi settimanali di disoccupazione negli Usa salgono infatti di 3,2 milioni di unità, portando il totale dei senza lavoro americani a oltre 33 milioni di unità, in linea con le aspettative degli analisti. 

La settimana scorsa le richieste di sussidio erano cresciute di 3,8 milioni di unità.

Il dato sui sussidi resta preoccupante ma è inferiore agli oltre 6 milioni raggiunti tra fine marzo e i primi di aprile. 

Il Coronavirus si conferma quindi anche per gli Stati Uniti la peggiore catastrofe economica degli ultimi decenni.

Next Post

Conte rassicura sulla possibilità di andare in vacanza

Dopo quasi due mesi di quarantena, la prospettiva di restare anche tutta l’estate rinchiusi in casa appare insostenibile alla maggior parte di noi. Certo ormai la fase 2 procede spedita e, se la curva dei contagi si mantiene stabile o scende, si potrà presto procedere a riaprire tutto, ma la […]
Conte rassicura sulla possibilita di andare in vacanza