Quali sono gli alimenti che possono stimolare la memoria

redazione

La memoria è diventato un problema che affligge molte persone, non solo gli anziani, poiché sono in molti ad avere difficoltà nel ricordare i nomi delle persone, le date di determinati eventi, i luoghi, ecc. Secondo medicalxpress possiamo aiutare il nostro cervello a ricordare, attraverso determinati alimenti.

Quali sono gli alimenti che possono stimolare la memoria

Le uova sono una ricca fonte di molti nutrienti importanti per la salute del cervello, tra cui vitamina B6, B12, folato e colina, poiché la colina aiuta il corpo a produrre acetilcolina, i neurotrasmettitori che agiscono per regolare l’umore e stimolare la memoria, e la colina è concentrata principalmente nell’uovo tuorli.

Gli esperti consigliano di mangiare grandi quantità di verdure, soprattutto quelle verdi, che aiutano a ridurre il rischio di danni cerebrali e declino della memoria, come broccoli, cavoli, peperoni e spinaci, poiché sono molto utili per la memoria.

Mangiare pesce come il salmone e le sarde è molto importante per stimolare la memoria e combattere l’oblio perché contengono omega-3, che potenzia le funzioni cerebrali, che aiuta a stimolare la memoria e non dimenticare, in quanto si consiglia di mangiare pesce almeno due volte a settimana.

Le noci sono un’importante fonte di vitamina E, che è un antiossidante che aiuta a ridurre i deficit cognitivi che si verificano con l’età, poiché studi condotti nel 2016 hanno dimostrato che le mandorle sono uno dei tipi più popolari di frutta secca che stimolano in modo significativo la memoria.

Diversi studi indicano la capacità delle bacche di migliorare la memoria ed evitare di dimenticare le cose, a causa del fatto che contengono antiossidanti che aumentano il flusso sanguigno e l’ossigeno al cervello.

Next Post

Cuore a rischio se noti questi sintomi

Mantenere la salute del cuore è una delle cose più importanti per garantirti una vita sana e sana, oggi le malattie cardiache sono diffuse tra vecchi e giovani. Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), ci sono alcuni avvertimenti fisici che la salute del […]
Cuore a rischio se noti questi sintomi