Roma motociclista investito

Incidente stradale vittima un motociclista.

È successo a Roma, nei pressi del Circo Massimo, un altro terribile incidente causato da un pirata della strada; si tratta di un motociclista di età compresa tra i trenta e i quarant’anni che è stato trovato morto sul ciglio della strada vicino al famoso circo;

l’uomo è morto in seguito alle gravi ferite riportate a seguito dell’incidente, ma le cause del sinistro non sono ancora chiare: molto probabilmente, la vittima è stata travolta da un furgone il cui conducente non si è fermato per prestare soccorso.

Infatti, sul luogo del terribile incidente dove il motociclista è stato trovato senza vita, non c’era nessuno a dichiararsi coinvolto nello scontro. Sul posto sono giunti i soccorsi e i carabinieri che stanno indagando sulla dinamica dei fatti; gli agenti stanno interrogando tutti i testimoni e stanno analizzando i filmati ripresi da alcune telecamere di sicurezza presenti nella zona.

Una delle piste sarebbe che il motociclista abbia urtato la fiancata del furgone, e poi sia scivolato sull’asfalto; quel che è certo, è che il colpevole della morte di quest’uomo non si è fatto vivo e non ha fatto nulla per prestare soccorso alla vittima.