Un “doodle” per ricordare il papà di Cenerentola e Cappuccetto Rosso
Un doodle per ricordare il papa di Cenerentola

Un doodle per ricordare il papa di Cenerentola

Il doodle di Google per il ricordo di Charles Perrault e le sue fiabe.

Charles Perrault è stato uno degli autori di fiabe più importanti della storia della letteratura, e tra le sue opere più importanti si annoverano veri e proprio capolavori della narrativa: basti pensare alle memorabili storie che hanno accompagnato l’infanzia di tutti noi come Cappuccetto Rosso, Barbablù, La bella addormentata, Pollicino, Cenerentola e Il gatto con gli stivali;

Sono solo alcuni dei nomi delle sue opere che hanno fatto la storia della fiaba e che hanno attraversato secoli e secoli, restando sempre le storie più raccontate ai bambini di tutto il mondo. Oggi è il 388esimo anniversario della nascita di Perrault, e dunque il famosissimo motore di ricerca Google ha deciso di dedicargli uno dei suoi mitici “Doodle”, che fa da sfondo alla homepage del sito;

si tratta di tre immagini che riprendono le fiabe di Cenerentola, La bella addormentata e Il gatto con gli stivali. Lo scrittore è nato nel 1628 a Parigi in una famiglia benestante, che gli ha permesso di istruirsi fino a diventare uno dei maggiori rappresentati dell’Académie française.

Le sue fiabe più importanti fanno parte della raccolta “I Racconti di Mamma Oca”, un insieme di capolavori della letteratura per l’infanzia.

I contenuti pubblicati dalla redazione di Italiaglobale.

You May Also Like

Onde gravitazionali, cento anni dopo la relatività di Einstein

Le onde gravitazionali, cento anni dopo la relatività di Einstein. Il grande…

Asteroide sfiora la Terra e poi vira verso la Luna

Un asteroide prima passa vicino alla Terra e poi si dirige verso…

SplashData, la classifica delle 25 password più a rischio

Ecco la classifica delle password a rischio stilata da SplashData la società…

Profughi climatici in arrivo, 50 milioni entro il 2020

Entro il 2020 arriveranno in Europa 50 milioni di profughi climatici. Non…