Alessandra Amoroso, un ritorno felice con l’album “Vivere a colori”Esce il 15 gennaio “Vivere a colori”, il nuovo album della cantante Alessandra Amoroso.

Dopo due anni di pausa, Alessandra Amoroso torna alla grande con un album che promette scintille.

Gli ultimi due anni per la cantante sono stati pieni di cose belle, come il lancio del suo libro in America Latina e Spagna, e di cose meno belle come una preoccupante operazione alle corde vocali.

Ma ora tutto è superato e la cantante ritorna alla grande con un album dal titolo molto esplicativo: Vivere a colori. Sembra quasi un inno alla gioia.

“Il titolo è spensierato e felice come dovrebbe essere la vita di ognuno, anche se magari si fa fatica. Vivere a colori dovrebbe spronare la gente a trovare la felicità e la positività anche nelle cose brutte, sperando che possano finire presto”, spiega Alessandra in un’intervista rilasciata a Blogo.

L’album è stato realizzato con la collaborazione non solo di Elisa e Tiziano Ferro, di altri autori molto cari alla cantante.

“Ci sono le due persone che mi hanno battezzata: Daniele Coro e Federica Camba. Mi hanno bagnato la fronte e accompagnato per sette anni”.

“Dico grazie a loro perché sono cresciuta con loro, con i loro testi, le loro musiche. Sono tanto contenta di ritrovarli in questa fase di percorso. Dopo due anni e dopo tutto quello che è successo, sono contenta di averli ancora accanto a me”.

“Poi c’è Daniele Magro – continua Alessandra Amoroso – è stato una scoperta: è un ragazzo troppo carino, sensibile e bravo. Io, poi, ho cercato di incontrare tutti. Il signor Zampaglione, purtroppo, ancora no ma sicuramente avrò il piacere di conoscerlo. L’ho sempre seguito con i Tiromancino, chi è che non conosce le loro canzoni? Mi ha concesso Nel tuo disordine, è un brano strepitoso”.

Per il momento l’album uscirà solo in Italia, ma in cantiere c’è anche il progetto di un lancio per il mercato Latino-Americano.