WhatsApp e la nuova crittografia omomorfica

redazione

Con la nuova funzionalità di nuova concezione chiamata crittografia omomorfica, WhatsApp estende il sistema di crittografia end-to-end e consente la visualizzazione dei messaggi da parte di Facebook per il targeting degli annunci. In altre parole, i messaggi rimasti finora tra mittente e destinatario saranno leggibili da WhatsApp.

WhatsApp è di nuovo all’ordine del giorno con un nuovo scandalo dopo che la questione contrattuale è stata completamente chiusa. Questa volta, il ruolo principale è il sistema di crittografia end-to-end. Le informazioni emergenti mostrano che l’azienda può esaminare i messaggi crittografati end-to-end con un’infrastruttura speciale .

WhatsApp e la nuova crittografia omomorfica

Il nuovo sistema su cui si sta lavorando consente l’ispezione senza rimuovere la crittografia end- to- end. Le informazioni si basano su WhatsApp che esamina i messaggi crittografati su questo sistema senza decifrarli.

Lo scopo principale è analizzare gli annunci attraverso messaggi e contenuti. In altre parole , è possibile visualizzare messaggi e utilizzarli nel targeting degli annunci mantenendo la sicurezza. Naturalmente, questo provoca anche reazioni.

La crittografia omomorfica è una forma di crittografia che consente agli utenti di eseguire calcoli sui propri dati crittografati senza prima decifrarli .

L’ ambito di questo sistema, chiamato crittografia omomorfica , si espanderà ulteriormente in futuro.

Next Post

Facoltà che garantiscono rapidamente lavoro: cosa dicono le statistiche

La laurea è il titolo di studio che consente di avere maggiori possibilità di inserimento lavorativo e il titolo accademico rimane forte anche nei periodi di crisi, come ha dimostrato la pandemia. Ci sono inoltre delle facoltà che, per via delle competenze strategiche fornite, riescono anche a garantire un più […]
Facolta che garantiscono rapidamente lavoro