Settimana del Pianeta Terra, inizia il festival dei Geoeventi

Settimana del Pianeta Terra, inizia il festival dei GeoeventiInizia la “Settimana del Pianeta Terra”, il festival di divulgazione scientifica ricca di eventi dedicati alle Geoscienze che si svolgono su tutto il territorio italiano.

Per una settimana intera di ottobre in molte località del territorio nazionale si svolgeranno manifestazioni atte a diffondere la cultura scientifica.

In che cosa consistono i “Geoeventi”? Escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, musei aperti, visite guidate in centri di ricerca, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi.

E poi ancora attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde. Tutti i Geoeventi sono organizzati da università e scuole, enti di ricerca, enti locali, associazioni culturali e scientifiche, parchi e musei, mondo professionale.

Silvio Seno, professore ordinario di Geologia strutturale all’Università degli Studi di Pavia e co-responsabile della Settimana del Pianeta Terra con Rodolfo Coccioni, Professore Ordinario di Paleontologia e Paleoecologia all’Università degli Studi di Urbino, spiega: “Crediamo nella divulgazione scientifica seria, fatta anche attraverso il gioco e la scoperta, per mostrare quanto sia importante ciò su cui poggiamo i piedi, la Terra, conoscerne il passato per comprendere il presente e predisporci al futuro. Vogliamo far scoprire il fascino delle geoscienze al più alto numero di persone”.

Il festival la “Settimana del Pianeta Scienza – L’Italia alla scoperta delle Geoscienze – Una società più informata è una società più coinvolta” è nato nel 2012 e da allora sta riscuotendo una partecipazione sempre maggiore.

Lo scorso anno, infatti, hanno partecipato circa 80 mila persone e quest’anno si stima che se ne potranno contare oltre 100 mila.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.