90 anni del capitano Kirk, le curiosità che non conosci

redazione

L’attore compirà 90 anni questo 22 marzo. Ritorno sulla sua carriera che ha segnato per sempre in televisione, in particolare grazie al suo personaggio in “Star Trek”.

90 anni del capitano Kirk le curiosita che non conosci
foto@Flickr

Ma ci sono tante curiosità che certamente molti non conosceranno: Ad esempio William Shatner e George Takeï (Hikaru Sulu nella serie) si odiavano a vicenda sul set di “Star Trek”. Cinquant’anni dopo, ogni volta che viene chiesto loro dell’argomento, si arrabbiano a vicenda. All’origine di tutto questo dramma: l’atteggiamento di Shatner sul set della serie, che Takeï ha trovato errato. Lo critica per essere tirannico e per aver costantemente fatto in modo che i suoi partner appaiano il meno possibile sullo schermo, a suo vantaggio. A questo, Shatner risponde in modo ironico che Takei è “gravemente malato“.

Dopo la cancellazione della serie “Star Trek” nel 1969, William Shatner ha lottato per trovare lavoro fino all’inizio degli anni ’70. Ha perso la sua casa e ha vissuto in un camper mentre ha ricostruito lentamente la sua carriera di attore accettando quasi tutti i lavori che gli vengono offerti.

C’è una storia dietro la maschera di Michael Meyer dai film “Halloween”. In origine, la sua forma e le sue caratteristiche erano descritte in modo molto approssimativo nella sceneggiatura. La prima idea era una maschera da clown. Poi il direttore di produzione del film, Tommy Lee Wallace, ha acquistato una maschera di Halloween, che ritraeva William Shatner nel suo ruolo nella serie “Star Trek”. Ha aperto la maschera dietro, ha spalancato gli occhi, ha aggiunto dei capelli e poi li ha tinti. Prima di passare al bianco dipingendo la maschera.

Star Trek” ha infranto diversi tabù. Quando l’attrice Nichelle Nichols ha voluto lasciare la serie, Martin Luther King l’ha convinta dell’importanza culturale del suo personaggio di Nyota Uhura sul piccolo schermo. Il bacio che si scambia con William Shatner nell’episodio “The Descent” è accreditato come il primo bacio interrazziale nella storia della televisione.

L’artista ha una fortuna stimata di 100 milioni di dollari. Non esita ad aiutare diversi enti di beneficenza, in una delle tante occasioni ha persino venduto un calcolo renale ed i fondi sono stati donati per costruire case per i senzatetto.

Non è mai stato in grado di fare il famoso saluto vulcaniano in “Star Trek“. Abbiamo dovuto legargli le dita durante le riprese perché funzionasse.

Ama i cavalli e possiede un ranch nel Kentucky dove alleva cavalli da sella. È anche un sostenitore della terapia equestre. Ha anche una carriera musicale.

Ha realizzato alcuni progetti come la sua performance dal vivo nel 1978 di “Rocket Man” John di Elton, o la sua cover di “Space Oddity” di David Bowie. Il suo album più amato è stato pubblicato nel 2004. In collaborazione con Ben Folds, l’album ha prodotto questa superba cover di “Common People” dei Pulp. Il suo ultimo record risale al 2020 e si chiama “The Blues”.

È stato sposato quattro volte. La sua terza moglie, Nerine, è tragicamente morta nella piscina della loro casa di Los Angeles dopo una lunga battaglia contro l’alcolismo. Ha appena divorziato da Elizabeth Martin l’anno scorso dopo quasi 20 anni di relazione.

fonte@lematin.ch

Next Post

Telegram: Chat vocali con ascolto senza limite di utenti

In stile Clubhouse, la app di messaggistica Telegram introduce le chat vocali senza limiti L’applicazione di messaggistica di Telegram ha introdotto le funzioni delle chat vocali, implementate nei suoi canali, che non hanno limiti al numero di ascoltatori, e che li rendono più simili alle stanze pubbliche in stile Clubhouse. Le chat vocali sono presenti […]
Telegram Chat vocali con ascolto senza limite di utenti