Demenza, sono i calciatori la categoria più a rischio
Demenza sono i calciatori la categoria piu a rischio

Certo ci sono bambini che da grande sognano di fare i medici, gli astronauti o i corazzieri, ma è indubbio che la stragrande maggioranza dei bambini ormai sogni di diventare un campione dello sport, ed in particolare un calciatore.

Un calciatore è considerato una sorta di “mito” moderno: giovani ricchissimi, con il mondo ai propri piedi e venerati da milioni di persone.

Ma naturalmente anche la vita dei calciatori non è tutta rose e fiori: si rischiano infatti quotidianamente gravi lesioni ossee e muscolari, ma a quanto pare anche gravi contraccolpi psicologici.

A lanciare l’allarme uno studio condotto dall’Università di Glasgow, in Scozia, su oltre settemila ex giocatori professionisti scozzesi, in merito al possibile rapporto fra i colpi di testa nel calcio e i danni cerebrali, pubblicato sul New England Journal of medicine, e segnalato su Quotidiano Sanità: i calciatori professionisti sono tre volte e mezza più a rischio demenza rispetto al resto della popolazione a parità di età. 

Nello specifico, fa sapere il neuropatologo Willie Stewart che ha guidato la ricerca che “il rischio di malattie fra gli ex calciatori rispetto al resto della popolazione è cinque volte superiore per l’Alzheimer, di quattro volte superiore per le patologie come la Sla, di due volte superiori per il Parkinson”.

Il rischio deriverebbe per i calciatori professionisti dall’esposizione a ripetuti colpi in testa. Un giocatore colpisce la palla con la testa in media 6-12 volte a partita, il che significa migliaia di volte nell’arco della carriera. Ad influire non sarebbero comunque solo i colpi forti ma il ‘conto’ totale dei ripetuti impatti ricevuti alla testa, compresi quelli che non danno sintomi.

You May Also Like

Un uovo al giorno contro le malattie cardiache

Come allontanare il rischio di malattie cardiache e tutti i rischi che…

Niente più iniezioni per il diabete di tipo 2?

Un nuovo trattamento per il diabete di tipo 2 potrebbe dire stop…

Ipocondriaco cosa significa: ansia da malattia

Ipocondria: che cos’è il disturbo d’ansia da malattia? Tutti a volte si…