Ella Loudon la figlia senza eredità di Daniel Craig

redazione

Ella Loudon, la figlia di Daniel Craig, ha sorpreso martedì sera accompagnando il padre ad un evento dopo la proiezione dell’ultimo film della serie 007 “No Time to Die”.

La 29enne di solito non partecipa agli eventi di suo padre, quindi la sua presenza alla premiere è stata un’anomalia. È la prima figlia di Craig, frutto della sua relazione con l’attrice Fiona Loudon, con la quale è stato sposato dal 1992 al 1994.

Ella, segue il percorso del padre come attrice, soprattutto nel mondo teatrale, in opere teatrali per Shakespeare & Company.

Ella Loudon la figlia senza eredita di Daniel Craig
foto@Wikimedia

Ella Loudon ha vissuto a Londra fino all’età di 17 anni, momento in cui ha intrapreso un viaggio negli Stati Uniti, dove ha studiato recitazione alla New York University.

Dopo la laurea inizia a viaggiare da New York a Los Angeles, dove muove i primi passi in teatro, in opere come Macbeth e Cymbeline.

La figlia di Craig ha dichiarato, in un’occasione, di aver combattuto in passato contro una depressione e di essere molto legata a Weisz.

Ella Loudon una figlia molto legata al padre

C’è da dire però che Ella è stata una delle poche persone a partecipare all’ultimo matrimonio di suo padre.

Ella Loudon mantiene anche un forte legame con il suo fratellastro, Henry Aronofsky, il figlio che Weisz ha avuto con il suo ex compagno, il regista Darren Aronofsky.

Craig difficilmente ha fatto dichiarazioni riguardanti la sua famiglia e le sue figlie, è un’attore che ha sempre tenuto molto alla sua privacy ma qualche piccola curiosità è venuta fuori.

Il protagonista dell’ultimo 007, No Time to Die, ha chiarito di non voler passare la sua fortuna alle figlie una volta che se ne sarà andato.

Preferisco sperperare tutti i miei soldi perché l’idea di lasciare un’eredità sembra di cattivo gusto“, ha dichiarato secondo Yahoo.

“Non voglio lasciare grosse somme di denaro alla mia prossima generazione, o tu dai via quello che hai o lo spendi prima di partire per l’ultimo viaggio“, ha aggiunto senza mezzi termini.

fonte@Yahoo

Next Post

Britney Spears, la tutela legale termina a breve

La tutela legale che ha controllato la vita di Britney Spears da più di 13 anni potrebbe concludersi in questi giorni. La Corte Suprema di Los Angeles terrà un’udienza per rispondere alle richieste dell’avvocato e del padre dell’artista. Sia il legale rappresentante della cantante, Mathew Rosengart, che suo padre, Jamie […]
Britney Spears la tutela legale termina a breve