William Shatner a 90 anni volerà nello spazio

redazione

William Shatner a 90 anni volerà nello spazio, grazie alla compagnia spaziale Blue Origin che ha dato il via al turismo spaziale.

L’attore William Shatner, famoso in tutto il mondo per aver interpretato l’iconico James Tiberius Kirk, capitano della USS. Enterprice nella serie Star Trek, viaggerà nello spazio.

Sarà a bordo del razzo New Shepard, della compagnia spaziale Blue Origin di Jeff Bezos.

William Shatner andrà coraggiosamente dove nessun uomo (della sua età) è mai arrivato prima, poiché con i suoi 90 anni diventerà la persona più anziana ad aver mai raggiunto lo spazio.

William Shatner a 90 anni volera nello spazio
foto@Flickr

È previsto che farà parte del secondo equipaggio che effettuerà il volo spaziale nella capsula New Shepard.

Secondo il famoso portale TMZ riporta che l’attore farà il suo viaggio spaziale ad ottobre, e dovrebbe durare 15 minuti, simile al lancio precedente, il primo con veri e propri turisti spaziali.

Il tempo in orbita sarà sufficiente per permettere a Shatner di vivere l’emozionante esperienza di osservare la terra dallo spazio.

A quanto pare, la missione sarà filmata per un documentario. All’inizio pare che l’idea fosse una produzione Discovery, ma le trattative non hanno avuto successo.

Pagherà il biglietto William Shatner?

Non è ancora chiaro chi saranno i compagni di viaggio di Shatner, né se l’attore pagherà il viaggio come tutti gli altri passeggeri, basti ricordare che l’ultimo posto nel precedente volo è costato 20 milioni di dollari.

Molto probabile invece che Bezos “offra” il volo all’iconico interprete di Star Trek potrebbe infatti essere un’abile mossa di marketing per la sua compagnia spaziale.

Dopo il lancio, il razzo New Shepard accelererà per circa due minuti e mezzo, a quel punto il motore del razzo si fermerà.

La capsula si staccherà dal razzo a stadio singolo e si alzerà silenziosamente nello spazio. Il razzo, dopo alcuni minuti di caduta libera, dovrà riaccendere il motore ed effettuerà un atterraggio controllato, assestandosi su 4 gambe retrattili.

Dopo alcuni minuti, la capsula inizia una discesa controllata. Rallenta per mezzo di un paracadute e, pochi secondi prima del contatto con il suolo, spara piccoli retrorazzi, per garantire un atterraggio morbido.

Next Post

Ella Loudon la figlia senza eredità di Daniel Craig

Ella Loudon, la figlia di Daniel Craig, ha sorpreso martedì sera accompagnando il padre ad un evento dopo la proiezione dell’ultimo film della serie 007 “No Time to Die”. La 29enne di solito non partecipa agli eventi di suo padre, quindi la sua presenza alla premiere è stata un’anomalia. È […]
Ella Loudon la figlia senza eredita di Daniel Craig