Il Presidente Mattarella ringrazia la Polizia di Stato
Mattarella ringrazia la polizia di stato

Mattarella ringrazia la polizia di statoIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ringrazia la Polizia di Stato che tutela la sicurezza dei cittadini.

Il Presidente si è così ufficialmente espresso: Nella ricorrenza del centosessantaquattresimo anniversario di fondazione esprimo alle donne e agli uomini della Polizia di Stato la gratitudine dell’intero Paese per il prezioso servizio a tutela della libertà e della sicurezza dei cittadini, condizione preziosa di convivenza democratica.

Il messaggio è stato inviato da Mattarella al Capo della Polizia appena eletto, il Prefetto Franco Gabrielli.

Il Presidente ha così proseguito: La Polizia di Stato è chiamata a una sempre più intensa attività di analisi e di investigazione per far fronte alla sfida del terrorismo fondamentalista, minaccia ai valori basilari del nostro vivere insieme.

In questa capillare e difficile opera di prevenzione, portata avanti con intelligenza, in piena sinergia con le altre forze di polizia e intensificando la cooperazione internazionale, è stata data ulteriore prova di elevata professionalità.

E sul tema immigrati ha anche detto: Essenziale è risultato il contributo assicurato dalla Polizia, con un’articolata attività di controllo e di vigilanza su tutto il territorio nazionale, di coordinamento in ambito europeo per il presidio delle frontiere esterne, di raccordo con le diverse componenti preposte alle operazioni di soccorso e di prima accoglienza.

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online. Presidente presso Comunicazione e Territori scarl

You May Also Like

Renzi, secondo Pisapia impossibile un uomo solo al timone

L’ex sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, è intervenuto parlando delle difficoltà del…

Teramo rende omaggio a Marco Pannella

La città di Teramo rende omaggio a Marco Pannella. La città di…

Renzi punta tutto sul referendum del prossimo autunno

Sarà il referendum del prossimo autunno a decretare il futuro di Matteo…