Orologi donna: come scegliere il modello perfetto per te

Oggi chi decide di acquistare un orologio da donna ha un’opportunità in più rispetto al passato. Invece di uscire di casa per andare in un negozio fisico, può infatti approfittare dei tanti e-commerce che operano anche in Italia. Spesso questi negozi offrono una gamma molto più ampia di prodotti, cosa che permette di scegliere tra orologi da donna eleganti o casual di varie marche e decine di modelli diversi.

Le caratteristiche di un buon orologio

Non tutti possiedono più orologi, uno per ogni diverso tipo di abbigliamento o per le varie occasioni che si presentano nel corso della settimana. Nella maggior parte dei casi abbiamo uno, due modelli, a mano di non essere dei veri appassionati di questo tipo di accessorio. Se decidiamo di acquistare un nuovo orologio da donna, cerchiamo quindi di sceglierlo in modo che non abbia un aspetto che sia troppo in contrasto con il nostro stile. Per fare un esempio banale, chi ama lo sport e la vita all’aria aperta dovrebbe preferire un orologio sportivo; le donne invece che sono più propense a partecipare ad una festa di gala invece che a una scampagnata sicuramente gradiranno di più orologi eleganti e dallo stile classico. L’offerta è ampia in entrambi i casi, quindi la scelta non sarà poi così difficile.

Grande da uomo o piccolo da donna?

In linea generale chi se ne intende di accessori consiglia sempre di scegliere le dimensioni dell’orologio considerando la misura del polso. Vari brand propongono modelli da donna con cassa e cinturino di dimensioni più contenute rispetto a quelli maschili, ma non a tutte stanno bene nello stesso modo. Negli ultimi anni è diventato poi di moda indossare alcuni accessori “del proprio compagno”, realmente o solo nello stile poco importa. Quindi anche gli orologi più grossi e ingombranti sono ormai utilizzati da donne con i polsi minuti e delicati. Anche in questo caso è una questione di gusti; da considerare che su un polso sottilissimo il grosso orologio in stile boyfriend apparirà in maniera più importante, mentre su un polso vigoroso sarà meno evidente.

Quanto spendere per un orologio da donna


Ognuno ha la libertà di spendere ciò che desidera per questo tipo di accessorio, anche perché in commercio se ne trovano per tutte le tasche. Sono molto involga tra l’altro i modelli di orologio in materiale plastico, dal costo decisamente contenuto. Allo stesso modo anche tra i modelli dall’aspetto più classico e lussuoso, ce ne sono per qualsiasi budget, da quelli in oro e pietre preziose, fino a quelli in acciaio dorato, che ha ovviamente un costo decisamente più alla portata di tutti. Se state acquistando l’orologio da indossare ogni giorno, considerate che tutti lo vedranno, dai colleghi di lavoro fino alle amiche con cui uscite a cena. Meglio quindi fare una scelta oculata, anche per quanto riguarda la spesa, perché lo stile dell’oggetto sia in tutto e per tutto in linea con il resto del vostro outfit e con le vostre scelte di vita.

You May Also Like

BlaBlaCar si unisce ad Axa per offrire ancora più vantaggi

Il car sharing che si unisce ad una copertura assicurativa, ecco le…

Auto elettrica, i punti di ricarica rapida a Milano

A Milano sono stati inaugurati nuovi punti di ricarica rapida delle auto…

Arriva Amazon Prime Video, tempi duri per Netflix

Molto probabilmente Amazon Prime Video arriverà in Italia a novembre: per Netflix…