Razer: Non sono ditali per cucire ma per giocare

redazione

Il mercato dei giochi per dispositivi mobili è in rapida crescita e si stima che il settore valga 15,1 miliardi di dollari attualmente. Razer ne è sicuramente consapevole, perché ultimamente sta investendo sempre di più nella creazione di ausili per i giocatori da smartphone, come occhiali, cuffie e controller speciali. Tuttavia, una delle ultime creazioni ha davvero stupito anche i più fantasiosi giocatori.

Razer Non sono ditali per cucire ma per giocare
foto@Razer

Oggi infatti è possibile acquistare i propri “ditali” per videogame, sul sito ufficiale dell’azienda. Queste sono letteralmente piccole maniche (almeno così vengono descritte) che verosimilmente migliorano la presa della punta delle dita quando si gioca su un telefono cellulare. Questo prodotto è destinato alle persone che giocano a giochi su dispositivi mobili come Fortnite ed impediscono al dispositivo di scivolare nelle tue mani.

Le “maniche“, o per meglio dire i ditali, sono realizzate in tessuto liscio ad alta sensibilità (tessuto in fibra d’argento 35%, nylon 60%, spandex 5%), sono molto leggere e la pelle può respirare quando indossata.

Per quanto insolito possa sembrare questo prodotto, c’è sicuramente una domanda, perché altre aziende hanno soluzioni simili da offrire ai giocatori che amano giocare sul proprio smartphone. Il prezzo di questo interessante articolo è di 9,99 dollari.

fonte@RUR

Next Post

Elon Musk manda in orbita i turisti con SpaceX

La compagnia spaziale SpaceX, di proprietà di Elon Musk, ha dato il via al vero e proprio turismo spaziale grazie ad uno dei suoi razzi partito questo mercoledì con una squadra amatoriale. Secondo la CNN, è il primo volo turistico nella storia dei voli spaziali, senza astronauti professionisti. Il volo […]
Elon Musk manda in orbita i turisti con SpaceX