A Napoli il coro polifonico più grande di tutti i tempi
Un momento del concerto dal titolo”La piazza incantata” composto da un coro di 13mila studenti provenienti da tutta Italia, in piazza del Plebiscito a Napoli, 9 aprile 2016. ANSA/CESARE ABBATE

A Napoli si è esibito il coro polifonico più grande di tutti i tempi.

Si è trattato di un evento che ha visto coinvolte oggi 361 formazioni provenienti da 63 province di 17 regioni italiane. Quasi tredicimila cantanti a esibirsi in Piazza del Plebiscito.

I coristi si erano dati appuntamento già da questa mattina. Un esercito di ombrelli aperti, vista la pioggia, di cappucci colorati, di gazebo sparpagliati e di persone alla ricerca di altre.

Ma alla fine, nonostante il mezzo nubifragio, il concerto si è svolto ugualmente, sebbene in forma ridotta, sotto la direzione di Sergio Siminovich e Ciro Caravano.

Il Ministro dell’istruzione Stefano Giannini ha espresso tutta la propria soddisfazione affermando che “da Piazza del Plebiscito, da questo coro di tredicimila ragazzi e ragazze delle scuole di tuta Italia, arriva una certezza, quando un Paese ha una scuola forte può dare ai propri giovani la libertà di trovare la propria strada”.

Pari soddisfazione ha mostrato anche il Sindaco di Napoli De Magistris, che ha seguito con grande attenzione tutta quanta la manifestazione.

Il concerto è stato è stato trasmesso in diretta anche su Rainews, nonché sul sito del Miur.