Berlusconi: politica per me obbligo non lascio l’Italia a Grillo
Berlusconi politica per me obbligo

Il leader di Forza Italia è tornato sull’argomento elezioni e politica, queste le dichiarazioni in merito al movimento cinque stelle, rilasciate al giornale “Il giorno”:

Senza di me, Italia in mano ai grillini: una sciagura, l centrodestra diventerebbe un terzo polo, al ballottaggio andrebbero Pd e Movimento 5 Stelle e non c’è dubbio che vincerebbero i grillini. Per l’Italia sarebbe una sciagura”.

Poi proseguendo sul futuro dei giovani, Berlusconi dice: “Ho intenzione di procedere a un rinnovamento radicale dei vertici, sia per quanto riguarda i gruppi parlamentari sia per il partito. Stiamo mettendo su una squadra di giovani che interloquirà con quei 27 milioni di italiani che frequentano Internet. Riporteremo a votare i delusi che non vanno più. Gli prospetteremo un governo composto al cinquanta per cento da personalità che non vengono dalla politica”.

Per quanto riguarda le elezioni e la città di Milano, il leader di Forza Italia incalza: “Sala? Un uomo del centrodestra, non lo voteranno”.

You May Also Like

Sardegna, bimbo segregato in casa dai genitori

Quando si leggono storie come questa si prova un senso di amarezza…

Roma, uomo geloso accoltella la moglie dinanzi ai figli

Purtroppo siamo ancora qui a raccontare l’ennesima storia di violenza ai danni…

Lotta al razzismo, la Presidenza della Camera istituisce la Commissione Jo Cox

E’ stata istituita dalla Presidenza della Camera la Commissione Jo Cox contro…