Bertolaso candidato a Roma per il centrodestra

Bertolaso candidato a Roma per il centrodestraGuido Bertolaso è candidato a Roma per il centrodestra.

Alla fine ce l’hanno fatta. Un parto lungo, laborioso, travagliato, ma alla fine il risultato è raggiunto e una personalità di spicco del panorama nazionale, sfiderà politici molto più smaliziati di lui, e che forse conoscono la capitale molto meglio di lui.

“Sono onorato della proposta che Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni mi hanno formulato. Grazie al progressivo miglioramento delle condizioni di salute della mia adorata nipotina, che mi consentono di riacquistare la necessaria tranquillità, accetto questa nuova sfida, dice il candidato di centrodestra”.

Che forse di centrodestra non è mai stato, ma tant’è. Questi particolari contano poco o nulla. Il buon Guido, quindi, ritorna sulle scene, dopo essersi quasi completamente eclissato per cinque anni.

Ma dopo tanti successi, scatta l’imprevisto, quando Bertolaso è indagato per il G8 della Maddalena. Il processo è tuttora in corso, sebbene lui speri in un’assoluzione piena.

Bertolaso è stato candidato a Sindaco nonostante questo guaio, principalmente giudiziario, ma forse anche lesivo della propria immagine. Di questo Bertolaso ne è ben consapevole. Mancano poche udienze e sarò assolto perché il fatto non sussiste, dice il buon Guido. Auguri, allora.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.