Bevande zuccherate, un bicchiere al giorno cosa comporta

Bevande zuccherate un bicchiere al giorno cosa comporta

Cheryl Anderson, epidemiologa della University of California San Diego School of Medicine, ha condiviso i dettagli del loro studio sulle donne che consumano almeno 1 bicchiere di bevande zuccherate al giorno.

Bevande zuccherate un bicchiere al giorno cosa comporta

Nello studio è stato affermato che consumare o non consumare 1 bicchiere di bevanda zuccherata al giorno è una scelta di vita molto semplice, ma incide notevolmente sulla salute della persona.

Nell’ambito della ricerca, sono stati elencati i possibili disturbi che possono verificarsi nelle donne che consumano almeno 1 bicchiere di bevanda zuccherata al giorno.

Il rischio di malattie cardiovascolari è del 23% più alto rispetto alle donne che bevono raramente.

Il rischio associato per le bevande a base di zucchero e frutta ha aumentato la probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari del 42%.

La probabilità di aver bisogno di una procedura per aprire le arterie ostruite come l’angioplastica è aumentata del 26%.

Le probabilità di paralisi sono aumentate del 21%.

Mentre l’età media delle donne incluse nello studio era di 52 anni, è stato notato che alle donne non erano state diagnosticate malattie cardiache, ictus o diabete prima.

Cheryl Anderson, autrice dello studio, ha affermato che le bevande zuccherate possono causare obesità a causa delle loro proprietà appetitose: “Aumenta i livelli di glucosio e le concentrazioni di insulina nel sangue, che possono aumentare l’appetito. Pertanto, può portare all’obesità, che è un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari” .

Lo stress xidativo e l’infiammazione sono collegati alla resistenza all’insulina, ai profili di colesterolo malsano e al diabete di tipo 2“, ha detto Anderson, che ha anche fornito informazioni su quanto troppo zucchero nel sangue causa pericolo .

D’altra parte, uno dei limiti dello studio è la sua incapacità di valutare il consumo di bevande zuccherate artificialmente, mentre ricerche precedenti hanno dimostrato che tra le donne in postmenopausa che bevono due o più bevande dietetiche al giorno è associato un aumento del rischio di ictus causato da un’arteria ostruita.