Campania, il Napoli Calcio può tornare ad allenarsi

redazione

Finora il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato estremamente duro e categorico con la popolazione: dall’inizio del lockdown sono state praticamente nulle le concessioni, con una quarantena che definire rigida è un eufemismo.

Ma ora che i contagi si assestano a meno dell’1% dei tamponi e inizia la fase 2, De Luca ha deciso di allargare le maglie: libertà di passeggiare senza orari, jogging all’alba, visita ai congiunti ma anche un’ottima notizia per il mondo del calcio.

Campania il Napoli Calcio puo tornare ad allenarsi
Lorenzo Insigne (Foto@Flickr)

De Luca ha infatti reso noto che è stato già trasmesso al Governo il parere favorevole della Regione allo svolgimento degli allenamenti purché “vengano garantite pienamente tutte le esigenza di tutela sanitaria”. Per correttezza di rapporti la Regione ha inteso “inviare preventivamente al Governo questa valutazione, sollecitando ad horas la condivisione, per poter consentire la ripresa dell’attività già da lunedì”.

Anche Lazio e Roma sono pronte a tornare in campo: dal 6 maggio infatti nel Lazio sarà consentito l’allenamento in forma individuale anche per gli atleti di discipline sportive non individuali.

Next Post

Torino, una rissa in strada nell’ultimo giorno della fase 1

Il Premier Giuseppe Conte lo ha detto chiaro e tondo: nella fase 2 i controlli potranno fare ben poco, ma ci si dovrà affidare al buon senso di tutti noi. Buon senso che milioni di persone saranno capaci di mostrare, ma naturalmente non tutti, e chissà che proprio l’egoismo di […]
Torino una rissa in strada ultimo giorno della fase 1