Elton John porta il rock nel Teatro degli Scavi di Pompei
Elton John porta il rock nel Teatro degli Scavi di Pompei

Elton John porta il rock nel Teatro degli Scavi di PompeiIl 12 luglio 2016 a Pompei un evento storico: Elton John si esibirà nel Teatro degli Scavi.

C’è già grande attesa per quello che già si profila come un evento storico. A portare il rock nel più famoso Museo a cielo aperto del mondo, ci hanno pensato anche i Pink Floyd. La band, infatti, nel 1971 girarono negli scavi il film “Pink Floyd live at Pompei”.

In quell’occasione, in uno scenario quasi lunare, David Gilmour, Roger Waters, Richard Wright e Nick Mason suonarono brani mitici come Echoes, One of these days, A saucerful of secrets. Un evento quello del 1971 che è entrato di diritto nella storia del rock.

Ora tocca a Elton John esibirsi davanti ai duemila spettatori che il Teatro Grande degli Scavi di Pompei può ospitare. E qui l’emozione sarà ancora più vera perché il cantante inglese non canterà per un set cinematografico ma per un pubblico vero.

Elton John si presenterà sul teatro degli Scavi con brani tratti dal suo nuovo album “Wonderful crazy night” e brani del suo repertorio classico.

Peccato che a questo evento potranno assistere pochi eletti. Ancora non si conosce il prezzo del biglietto, ma considerando la capienza molto ridotta del Teatro Grande, c’è da giurarci che i prezzi saranno alle stelle.

Il cantante oltre alla tappa di Pompei, hanno in programma altre due date italiane: sarà in piazza Colbert a Barolo il 15 luglio e all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta il 16 luglio.

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online. Presidente presso Comunicazione e Territori scarl

You May Also Like

Il principe William mette a “nudo” la sua anima

Nasce il documentario per i 40 anni della charity dei reali d’Inghilterra.…

Una strada in mezzo al cielo per Gianluca Grignani

Una strada in mezzo al cielo per Gianluca Grignani. L’artista festeggia i…

Pupo porta “Porno contro amore” all’Obihall di Firenze

Pupo, ancora lui, col nuovo album “Porno contro amore” il 14 aprile…

Carlo Conti risponde alle polemiche sul suo compenso

Nei giorni scorsi sono state molte le polemiche sui compensi percepiti da…