Follonica, bimbo morto schiacciato da un letto

Doveva essere una settimana di relax e di riposo, per staccare la spina e prepararsi al nuovo anno, ma per una famiglia di Follonica si è trasformata in una tragedia immane, a dimostrazione di come, quando di tratta di bambini, basta un attimo di distrazione per ritrovarsi a piangere una giovanissima vita spezzata.

La morte è avvenuta nella giornata di ieri ma la disgrazia è avvenuta la scorsa settimana: Alessandro, bimbo di 8 anni, è stato vittima di un incidente domestico nella sua casa in provincia di Grosseto.

Sette giorni fa  la rete del letto gli era caduta in testa: la madre lo aveva trovato diversi minuti dopo l’incidente privo di sensi e aveva allertato immediatamente i soccorsi.

Secondo le ricostruzioni, Alessandro si trovava sotto il letto della sua camera, forse per raccogliere qualcosa che aveva perso. La rete, probabilmente a causa di un perno ceduto, non avrebbe retto e, con il peso del materasso, è caduta in testa al piccolo.

Trasportato presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze e nonostante gli sforzi dei medici per salvargli la vita, per il bimbo non c’è stato nulla da fare. 

You May Also Like

Rom non sono ben accetti a Roma?

Fratellanza, tolleranza, accoglienza, certo, ma quando si tratta degli spazi di qualcun…

Parma, Pizzarotti indagato per l’alluvione

Il sindaco Pizzarotti indagato per l’alluvione di Parma. La settimana scorsa l’amministratore…

25 Aprile, Grasso: in Italia un’avvilente caduta etica

25 Aprile, per il Presidente del Senato Pietro Grasso c’è un’avvilente caduta…