Google, AlphaGo batte 4 a 1 il campione mondiale di Go

Google, AlphaGo batte 4 a 1 il campione mondiale di GoIl computer AlphaGo di Google batte 4 a 1 il campione mondiale di Go.

Nell’antico gioco cinese da tavolo, il computer AlphaGo ha giocato l’ultimo match a Seul battendo il campione sudcoreano Lee Sedol.

Tutte le sfide in realtà sono state seguite da milioni di persone, chi facendo il tifo per il campione in carne ed ossa, chi facendo il tifo per il computer.

In tutta l’Asia il gioco è molto famoso e molto importante. Queste sfide hanno un po’ ricordato le famose sfide a scacchi fra l’uomo e la macchina, i cui albori risalgono ormai a decenni fa.

Anche qui, all’inizio vinceva l’uomo, poi, progressivamente, le macchine, sempre più perfezionate, hanno cominciato ad avere la meglio.

Il supercomputer AlphaGo di Google è entrato in azione contro l’uomo il 14 marzo giocando una serie di partite pressoché perfette. Solo domenica scorsa, con uno scatto di orgoglio, Lee Sedol ha portato a casa una splendida vittoria.

Ma stamattina il supercomputer si è vendicato e ha portato a casa definitivamente la sfida, con il KO del 4 a 1.

Complimenti alla macchina da parte degli uomini, allora. E complimenti agli uomini che comunque hanno accettato la sfida.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.