Il batterista Billy Cobham a Spilimbergo

Il batterista Billy Cobham a Spilimbergo Il batterista Billy Cobham arriva questa estate a Spilimbergo con la sua band multiculturale.

Si tratta della manifestazione Folkest 2016, dove il grande drummer suonerà il prossimo 11 luglio.

Il mitico Cobham si porta appresso musicisti provenienti da tre diversi Paesi.

Ci sarà Jean-Marie Evay alla chitarra, Michael Mondesir al basso, Junior Gill steel pan e percussioni, Christof Cravero alle tastiere e violino.

Francia, Inghilterra e Brasile, per dare alla luce un sound tipico di Cobham, ma condito dalla trazione del Paese di origine dei vari musicisti.

Billy Cobham non ha certo bisogno di presentazioni, tanto che è stato insignito del titolo di maestro mondiale nel suo strumento.

L’energia e la scioltezza nel picchiare sui tamburi rendono il suo sound praticamente unico. E poi ha una caratteristica non comune fra i batteristi, il suo essere ambidestro.

Nonostante la sua età, il grande Billy si fa ancora sentire e apprezzare, come sa fare solo un grande musicista.

Modesto, simpatico, il drummer ha anche una storia come compositore e produttore.

Perciò, ragazzi, a Spilimbergo bisogna andarci anche a piedi. Il costo dei biglietti è di 15 euro più eventuali diritti di prevendita. I biglietti saranno disponibili anche attraverso il circuito Ticket One.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.