Il car sharing sarà pure a idrogeno, parola di Hyundai

Eleonora Gitto

Il car sharing sarà pure a idrogeno, parola di HyundaiIl car sharing sarà pure a idrogeno, questo è quanto promette Hyundai.

La prossima estate a Monaco di Baviera ci sarà la sperimentazione, con 50 Hyundai ix35 Fuel Cell. Ciascuna di queste avrà un’autonomia di 600 Km grazie alle celle a combustibile.

Il progetto si chiamerà Bee Zero e sarà offerto dalla casa coreana in collaborazione con il gruppo Linde, la grande compagnia tedesca che opera nel settore del gas.

A Monaco di Baviera esistono già un paio di stazioni di  rifornimento all’idrogeno. Ma certamente aumenteranno nei prossimi anni.

Le 50 Hyundai saranno disponibili non solo nelle zone centrali della città, ma anche in altri quattro quartieri: Au, Schwabing, Haidhausen e Glockenbach.

L’automobile deve essere riportata nel posto in cui è stata presa, per il resto al rifornimento ci pensa l’organizzazione.

Poi è tutto uguale ai normali servizi di car sharing, con un’applicazione dedicata per l’individuazione e la prenotazione delle vetture disponibili.

Per quanto riguarda i prezzi, al momento si sa poco o nulla, ma tutto lascia presagire che non si discostino poi tanto da ogni altro servizio di car sharing presente nelle grandi città.

La vera grande novità è l’idrogeno, il propellente che punta a essere una fonte di energia fondamentale nel futuro.

Next Post

Carte di credito clonate, ladri Rumeni sfruttano la tecnologia

Una banda di Rumeni si era specializzata nella tecnologia della clonazione delle carte di credito. Non è la prima volta e non sarà nemmeno l’ultima che succede, ma pare proprio che queste persone avessero un talento formidabile nel truffare i poveri malcapitati possessori delle carte di credito. La tecnica era […]
Carte di credito clonate, ladri Rumeni sfruttano la tecnologia